Inventario delle Identità

Voi siete qui:  Skip Navigation LinksHome Page > Identità > Interazioni > Rotture > Spezzettamento della Bolivia


Skip Navigation Links

Spezzettamento della Bolivia

Sentivo alla radio, stamattina (12/9/2008), alcune considerazioni sulla Bolivia: dove un governo centrale tenta di contenere le volontà autonomiste di varie regioni del paese.

Certo, ci sono diverse considerazioni che giustificano queste contrapposizioni: intanto, il presidente della repubblica ha la sua base elettorale nella popolazione andina, più povera e più legata al mondo agricolo; l'autonomia diventa quindi una scorciatoia per cambiare il risultato elettorale e la politica dell'autorità costituita modificando le regole del gioco. Inoltre, le regioni autonomiste sono (come al solito) le regioni più ricche del paese: evidentemente, si ritengono sfruttate dalle regioni più povere.

Tuttavia, al di là dei discorsi storici, politici ed economici, possiamo fare delle considerazioni identitarie. Evidentemente, l'identità nazionale ha perso forza di fronte alle altre: identità regionali, di censo, di settore economico, di razza (in qualche maniera, la popolazione andina è "più india" rispetto agli altri cittadini).

Forse esiste una tendenza alla costruzione di identità "nazionali" sempre più piccole, più ristrette, più focalizzate su singoli interessi; identità e interessi che naturalmente fomentano tale parcellizzazione e se ne trovano ricompensate.

Torniamo a casa, riprendiamo il discorso delle Rotture.

Per qualsiasi comunicazione: info@identitario.it