Inventario delle Identità

Voi siete qui:  Skip Navigation LinksHome Page > Comunicazione > Quale Comunicazione


Skip Navigation Links

Quale Comunicazione

Facile dire Comunicazione. Ma di cosa stiamo parlando? Proviamo a fare degli esempi, più o meno significativi, più o meno sovrapponibili.

Televisione. Libri, giornali. Internet. Radio. Parole di amici, di colleghi di lavoro, di parenti, di sconosciuti. Lettere: posta ed email. Segni, gesti, segnali, cenni, simboli convenzionali. Immagini. Odori, colori, gusti, sensazioni tattili. Strutturazione di cose. Racconti: film, narrazioni, fantasie, sogni, ricordi. Sinopsi ideologiche, politiche, religiose, legali, strumentali, tecniche. Arte. Famiglia. Scuola. Comportamenti. Cerimonie.

Non si finisce più. La Comunicazione è una prerogativa essenziale del comportamento sociale umano. Sempre presente, talora essenziale, comunque importante. Siamo comunicativi in quanto sociali, siamo sociali in quanto comunicativi. Se sono innumerevoli le possibilità di interazione degli esseri umani, parimenti diversificate sono le modalità per scambiarsi informazioni.

Detto questo, non abbiamo detto nulla. Dobbiamo imparare ad interagire con questa dimensione: quasi fosse uno strumento musicale, proviamo a strimpellare qualche motivetto, tanto per prenderci confidenza.

Cappuccetto Rosso

Intercapedine

Attenzione

Non Comunicazione

Il prossimo argomento parla di Identità versus Comunicazione.

Per qualsiasi comunicazione: info@identitario.it