Inventario delle Identità

Voi siete qui:  Skip Navigation LinksHome Page > Per capirci > La molteplicità delle identità


Skip Navigation Links

La molteplicità delle identità

Non tutti i gruppi costituiscono delle identità; ma alcuni gruppi, decisamente, sì. Qualcuno troverà sbagliato il fatto che io mi riferisca a più identità: è opinione diffusa che l'identità sia una e, solitamente, non negoziabile. Ad esempio, c'è chi glorifica l'Identità Occidentale Cristiana, vantandone i numerosi successi, la superiore Verità, l'inevitabile trionfo. Non mi interessa, al momento, discutere i meriti di questa o di un'altra identità; vorrei però fosse chiaro come, accanto ad identità "maggiori" o "più significative", accettiamo tacitamente che altre appartenenze si contendano la nostra attenzione.

Torniamo al mio amico Giacomo Noseda: è indubbio il suo coinvolgimento con la Visione Occidentale Cristiana; tuttavia, il suo essere dentista deriva da un percorso che ha visto studio, esami, prove di ammissione, riti di passaggio, una pratica continua, un aggiornamento costante, una fitta interazione con gli altri dentisti, una peculiare comunicazione con i suoi pazienti, una determinata serie di comportamenti: credo che tutti questi elementi costituiscano un'identità, magari diversamente concepita da quella religiosa e occidentale, ma ugualmente coinvolgente dal punto di vista fattuale.

Quindi Giacomo è Cattolico e Dentista. Ma guardatelo, la Domenica, con il gagliardetto, la bandiera, i figli al seguito, le urla e le mosse; guardatelo, tutte le mattine, a scambiarsi lazzi e frizzi col barista sopra ad un cappuccino con brioche; verificate l'attenzione con la quale divora il giornale rosato, ne discute fra sé e sé le rilevazioni, ne ricava volta a volta piacere o rabbia! Giacomo è soprattutto un Interista.

Di Giacomo Noseda, per quanto simpatico e stimabile, credo che te ne importi poco. E se ci chiedessimo quali sono Le tue identità  ?

 

Per qualsiasi comunicazione: info@identitario.it