Inventario delle Identità

Voi siete qui:  Skip Navigation LinksHome Page > Etica > Guerra


Skip Navigation Links

Guerra

Lo so, lo so che, secondo voi, ho sbagliato barzelletta. Ma come, vi state dicendo, siamo qui a parlare di Etica, di Peccati, di Giustizia: cosa c'entra la Guerra? E poi, quale Guerra? E, già che ci siamo: la potremmo smettere di usare le maiuscole a casaccio?

Tanto per rispondere in fretta: l'Identità genera l'Etica, l'Etica genera la Giustizia, l'Etica e la Giustizia generano la Guerra. Quanto alle maiuscole, seguo l'ispirazione del momento, le considero un elemento decorativo del sito e sfido l'incauto lettore a trovare la logica (la logica?) sottostante al loro utilizzo.

Sono stato un po' troppo sbrigativo. La Guerra è un fenomeno enorme, non la delimito certo con le controversie identitarie. Insomma: nessuna ricetta per la pace universale. Tuttavia, qualcosa si può dire, dal mio punto di vista prediletto.

Intanto, bisogna intendersi sui termini. La mia prima definizione di Guerra è più ampia e sfumata di quella che viene usata comunemente: per me, la Guerra rappresenta la degenerazione (inevitabile?) della Giustizia e l'emergere della Volontà di Violenza dalla contrapposizione identitaria. Da questo punto di vista, non è solo uno stato di fatto, potrebbe essere anche solo una sensazione generalizzata, una prospettiva. Un porsi. D'accordo, d'accordo: cercherò di spiegarmi meglio.

Le considerazioni sulla deriva identitaria che porta dal Dominio della Giustizia al Dominio della Guerra non esauriscono l'argomento. Insomma, la Guerra guerreggiata esiste davvero: ed una qualche contrapposizione identitaria è un suo elemento consueto; talvolta si tratta di un fattore essenziale, nel senso che è all'origine della Guerra stessa; spesso l'identità viene invece invocata in maniera surrettizia, e le ragioni vere stanno altrove; ciò non toglie che sia sempre lì, a riscaldare gli animi e a rinfocolare l'odio necessario al miglior impegno della truppa. E parliamo allora della guerra "vera".

Bene, il nostro excursus nella non-Etica è finito. Torniamo all'Etica.

Per qualsiasi comunicazione: info@identitario.it