Inventario delle Identità

Voi siete qui:  Skip Navigation LinksHome Page > Identità > Caratteristiche


Skip Navigation Links

Caratteristiche

C'è una pagina di Borges dove l'autore argentino sublima l'inconsistenza di tutte le classificazioni, di tutte le categorizzazioni; e lo fa, semplicemente, elencando possibili ripartizioni e contrapponendo alla razionalità del lettore l'inanità di qualsiasi tentativo di inscatolare una realtà liquida, infinitamente variabile, intrinsecamente disordinata. Non ditemi che ve la devo trovare! Un po' di iniziativa, andiamo!

Di fronte a questo caotico fallimento, ci si chiede perché io abbia sentito il bisogno di un nuovo sistema classificatorio basato su entità problematiche come le identità, non misurabili, non chiaramente identificabili,  variabili, confuse. Posso solo scusarmi adducendo l'invincibile tendenza di ogni essere umano alla classificazione, più o meno funzionale e coerente; d'altro canto, se riesco a mettere in fila un po' di elementi che accomunano quelle entità che io raduno sotto l'etichetta di identità sociale, magari quei fantasmi acquistano un po' di carne e lasciano intravvedere di cosa sono fatti. E' questa la sezione in cui cerco di operare il problematico consolidamento.

Resta il problema della motivazione: perchè andare a cercare il pelo nell'uovo, perché occuparsi di una tediosa classificazione, di un riconoscimento volta a volta inconsistente o arbitrario, di similitudini stiracchiate o impossibili? Ebbene, mi sono trovato una giustificazione in Sintassi e Semantica. Sì, lo so, non potevo trovare titolo più ostico; ciò nonostante, dateci un'occhiata: magari è una chiave importante per dare un senso a tutto questo bla bla bla.

Colonne vi avevo promesso. Colonne siano.

Per il momento, abbiamo finito! Restituiamo il controllo all'Identità.

Per qualsiasi comunicazione: info@identitario.it